Soldati tedeschi (anche minorenni) di nuovo nel cuore d’Europa

Soldati tedeschi (anche minorenni) di nuovo nel cuore d’Europa

Nell’articolo precedente avevamo dato conto della ciclica campagna mediatica da parte del Ministero della Difesa tedesco al fine di arruolare nuovi giovani. Vista l’evidente urgenza del tema, il governo Merkel sta perfino pensando di reintrodurre il servizio militare obbligatorio per i neo diciottenni, suscitando l’appoggio di due cittadini tedeschi su... Continua »
Il ripristino della leva militare obbligatoria

Il ripristino della leva militare obbligatoria

Il viale berlinese del Ku’damm è quello dello shopping e dei negozi di lusso, che espongono orgogliosi i loro beni proibiti. Su questo non ci piove. Storicamente parlando, durante la contestazione del ’68 esso fu il teatro principale delle dimostrazioni di migliaia di studenti, che protestarono nella Berlino Ovest sotto... Continua »
Ulteriori conferme

Ulteriori conferme

Il caldo torrido e le rituali file di auto verso lidi lontani hanno oscurato una notizia che, senza tema di sbagliarmi, ritengo che nessuno dei quasi 60 milioni di italiani residenti nel Bel Paese avrà né letto nè appreso per fonti secondarie. Mentre il caldo attanaglia perfino la Germania, l’ennesimo... Continua »
1° lampo – Il t-rex in bagno

1° lampo – Il t-rex in bagno

Questo contributo sarà il primo di quattro o cinque lampi, come verranno da me definiti, che mostreranno lati nascosti di solito oscurati non tanto dai media quanto dalla nostra pigrizia mentale, sulla società tedesca che ci aspetta e che per molti aspetti è viva e lotta insieme a noi. Iniziamo... Continua »
La Germania assediata

La Germania assediata

A chi ama leggere e discutere di storia moderna, non può passare inosservato come per ben due volte nel secolo scorso la Germania si sia trovata a combattere due guerre mondiali su altrettanti fronti perdendole entrambe. In tutti i due casi, tolti ovviamente le caratteristiche diversissime dei diversi attori in... Continua »
Al Dio degli inglesi non credere mai

Al Dio degli inglesi non credere mai

Il detto secondo il quale il male, o il diavolo per alcuni, si intravede dai dettagli è sempre valido e tra poco ne dimostrerà l’attualità anche in Germania. Diverse settimane fa presso un corso di lingua straniera, che non è il tedesco, la maestra ci aveva proposto un giochetto. Dovevamo... Continua »