Pensioni minime e tredicesime non per tutti

Pensioni minime e tredicesime non per tutti

Quando il lettore/ascoltatore medio italiano residente nel Belpaese legge/ascolta di Germania, la prima cosa che probabilmente penserà è che si tratta in questo momento del paese più stabile in Europa. I dati macroeconomici sembrano parlare chiaro: i tassi di disoccupazione, in special modo nelle regioni occidentali come la Baviera, sono... Continua »
2019, un annus horribilis per la Germania?

2019, un annus horribilis per la Germania?

Oltre alla crisi finanziaria descritta nell’articolo precedente, che a prescindere dal quasi totale disinteresse mediatico rischia di vedere la banca più importante di Germania fallire, un altro teatro di crisi è rappresentato dalle elezioni locali che si terranno quest’anno presso tre regioni orientali. Si andrà a votare nel Sachsen, Brandeburg... Continua »
La banca tedesca che tremar il mondo fa

La banca tedesca che tremar il mondo fa

Smaltite le sbornie del Capodanno, tuffiamoci subito nelle analisi geopolitiche per quello nuovo appena iniziato. Fedeli alla ratio di questo blog, oggetto delle previsioni sarà la Germania del quarto governo Merkel, che si appresta a salvare l’Europa tutta dalla grave crisi economica e politica che la attanaglia da anni. Anche... Continua »
Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit  2/2

Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit 2/2

Durante un’intervista rilasciata al canale tv della multinazionale mediatica Bloomberg, specializzata in temi economici e finanziari, lo Chief Economist della Deutsche Bank ha voluto dire la sua sui futuri rapporti tra UK ed Unione Europea dopo che la Brexit verrà portata a termine. Il capo economista della maggiore banca tedesca... Continua »
Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit  1/2

Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit 1/2

Tra soli 3 giorni, ovvero martedì 11 dicembre, la Camera dei Comuni inglese deciderà se la Brexit s’ha da fare oppure no. Nei giorni scorsi il governo conservatore della Signora May, che in precedenza aveva trovato un accordo scritto con tutti i 27 paesi dell’Unione Europea, è andato sotto tre... Continua »
Un esperimento

Un esperimento

Non dev’essere stato facile per i tranquilli abitanti della sonnolenta Castelfranco Veneto svegliarsi a causa delle grida di qualche centinaio di persone che nella via principale urlavano slogan contro gli stranieri e la stampa bugiarda. A far scendere nella pubblica piazza questi giovanotti, probabilmente con ancora in sangue il vino... Continua »
La questione orientale

La questione orientale

Esattamente una settimana fa iniziavano i cosiddetti fatti di Chemnitz. Riepiloghiamo la vicenda per chi non l’avesse seguita: verso le 03:00 di notte di domenica 26 agosto un tedesco di origini cubane di 35 anni viene accoltellato a morte da due stranieri, uno siriano e l’altro iracheno, dopo un vivace... Continua »
4° lampo – Ombre

4° lampo – Ombre

Tra le molte attrattive di Berlino non ci sono solo le luminarie dei bar, le lunghe file anche d’inverno di fronte ai locali techno oppure i ruderi dei monumenti storici circondati dai palazzi moderni in vetro ed acciaio. Ciò che colpisce come un pugno il visitatore dei primi giorni ma... Continua »