2019, un annus horribilis per la Germania?

2019, un annus horribilis per la Germania?

Oltre alla crisi finanziaria descritta nell’articolo precedente, che a prescindere dal quasi totale disinteresse mediatico rischia di vedere la banca più importante di Germania fallire, un altro teatro di crisi è rappresentato dalle elezioni locali che si terranno quest’anno presso tre regioni orientali. Si andrà a votare nel Sachsen, Brandeburg... Continua »
Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit  2/2

Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit 2/2

Durante un’intervista rilasciata al canale tv della multinazionale mediatica Bloomberg, specializzata in temi economici e finanziari, lo Chief Economist della Deutsche Bank ha voluto dire la sua sui futuri rapporti tra UK ed Unione Europea dopo che la Brexit verrà portata a termine. Il capo economista della maggiore banca tedesca... Continua »
Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit  1/2

Perchè la Germania ha terrore di una hard Brexit 1/2

Tra soli 3 giorni, ovvero martedì 11 dicembre, la Camera dei Comuni inglese deciderà se la Brexit s’ha da fare oppure no. Nei giorni scorsi il governo conservatore della Signora May, che in precedenza aveva trovato un accordo scritto con tutti i 27 paesi dell’Unione Europea, è andato sotto tre... Continua »
Sul discorso della Merkel a Strasburgo

Sul discorso della Merkel a Strasburgo

Qualche giorno fa la Cancelliera tedesca Merkel si è recata al parlamento europeo, riunitosi per l’occasione al gran completo, per fare il punto sull’Unione Europea. Viste le sue recenti debacle elettorali nelle ricche regioni della Baviera e dell’Assia, cui è seguita la sua dichiarazione di non volersi più candidare alla... Continua »
Ulteriori conferme

Ulteriori conferme

Il caldo torrido e le rituali file di auto verso lidi lontani hanno oscurato una notizia che, senza tema di sbagliarmi, ritengo che nessuno dei quasi 60 milioni di italiani residenti nel Bel Paese avrà né letto nè appreso per fonti secondarie. Mentre il caldo attanaglia perfino la Germania, l’ennesimo... Continua »
Si inizia a ballare

Si inizia a ballare

Le cronache politiche della stampa tedesca negli ultimi giorni sono state dominate dal panico per la formazione del nuovo governo italiano, cosiddetto “populista“, che rischia di distruggere il sogno europeo. Non vi tedierò con la traduzione di tutti gli articoli nemmeno troppo velatamente razzisti nei nostri riguardi; basterebbe mandarvi il... Continua »
Il terzo fronte

Il terzo fronte

Nell’articolo precedente abbiamo preso in considerazione, con dati oggettivi alla mano, quanto la predominanza economica tedesca a base di export record venga sempre di più minacciata dalla reazione delle potenze anglosassoni, le quali con l’elezione di Trump e la Brexit stanno tentando di mettere un limite al dominio tedesco. Nello... Continua »
Al Dio degli inglesi non credere mai

Al Dio degli inglesi non credere mai

Il detto secondo il quale il male, o il diavolo per alcuni, si intravede dai dettagli è sempre valido e tra poco ne dimostrerà l’attualità anche in Germania. Diverse settimane fa presso un corso di lingua straniera, che non è il tedesco, la maestra ci aveva proposto un giochetto. Dovevamo... Continua »